Scriveteci

We transcribed the population’s registers starting from year 1669 and we designed a huge genealogical tree of all families, with branches in the whole world.
Would you like to share your experience or simply find your roots? Do not hesitate to contact us. You won’t regret it!

La breve esistenza di questo blog ci ha già portato diverse soddisfazioni nel far relazionare fra di loro "corippians" che abitavano nella medesima città e nemmeno lo sapevano. Abbiamo trascritto i registri della popolazione dal 1669 in poi ed elaborato un gigantesco Albero Genealogico di queste famiglie con ramificazioni in tutto il Mondo.
Desiderate condividere la vostra esperienza o semplicemente trovare le vostre radici? Non esitate a contattarci, non ve ne pentirete.


A protezione della Privacy i dati sensibili
riguardanti persone viventi non sono da inserire in commenti o post.

GAMBETTA

ORIGINI DEL COGNOME
Gambetta, Jambete
Il cognome deriva sicuramente da una persona che zoppicava o che aveva qualche imperfezione alle gambe. 
Un Gambetta di Corippo pare sia stato un famoso capitano in epoca feudale.  

Di seguito alcuni Gambetta citati sui documenti.
1587 Domenico Gambetta di Corippo, teste.
1618 Giacomo fu Antonio Gambetta, teste.
1675 Gambetta originari di Corippo erano citati a Lostallo, Genova e Savona.
1729 Giacome e Giuseppe Gambetta, testi.
1785 nasce Giovan Battista Gambetta che sposa una Modini di Intragna e da inizio a questo ceppo.
1850 almeno 7 Gambetta sono emigrati in Australia, negli anni seguenti la meta divenne la California.
1881 fu
primo ministro di Francia Leone Gambetta (1838-1882) e pare sia nato ad Intragna.
 

 - Dati tratti da:
“Le origini del presente” 1993, Autore Aquilino Gnesa.
" Registri Parrocchiali Corippo"
“The Scilacci/Silacci pioneers” e “The corippians” di Rae J. Codoni già residente a Riverbank in California.

 

Estratto da Status Animarum del 1669 Corippo
2 famiglie sotto lo stesso tetto, quella di Martino e quella del fratello Domenico

la famiglia della vedova di Giovan?  Gambeta

altra vedova Gambeta